Menu
A+ A A-

Museo Pogliaghi S.Maria del Monte

È la casa-museo dell'artista milanese Lodovico Pogliaghi (1857-1950), che vi soggiornò dal 1885 alla morte. Testimonianza dell'eclettismo di fine Ottocento, la villa conserva reperti archeologici, sculture del Giambologna, due tele del Magnasco e un'importante collezione di tappeti antichi, oltre naturalmente alle opere dell'artista.
Il museo si trova all'interno della Villa Pogliaghi, circondata da un giardino all'italiana: sulla destra è abbellita da una esedra con al centro il Prometeo del Pogliaghi. Intorno, disseminati, i marmi antichi e moderni raccolti dall'artista milanese.
LA VILLA ALL'ESTERNO: la casa esternamente ha due ali ispirate al Lazzaretto milanese del '400. Le due campate di destra sono in stile, mentre sopra le campate di sinistra vi è un loggiato in stile veneziano del '500. Sulla facciata che dà verso lo pianura, è da notare un mosaico ispirato all'arte di Ravenna.
IL MUSEO ALL'INTERNO: è il riflesso della straordinaria cultura dell'artista. Nelle sale sono conservati gli oggetti più disparati per epoca e area geografica, raccolti dal Pogliaghi durante i suoi frequenti viaggi in giro per il mondo. Nella Sala del Tesoro, sono esposti reperti archeologici e un presepe napoletano del '600; il vano attiguo vede la presenza di opere del Gianbologna e un bozzetto in terracotta del Bernini; la Sala Rossa è impreziosita da specchiere di Murano del XVII secolo, tele del Magnosco e da vetrine con ceramiche. Uno nota particolare merito la Stanza dello Scià di Persia, un progetto per la residenza del sovrano che contiene antichi sarcofagi egizi. La stanza più grande contiene le opere dell'artista tra cui il modello in gesso a grandezza naturale della Porta del Duomo di Milano, fusa in bronzo nel 1908. Nell'esedra dei marmi antichi vi sono testimonianze originali greche, etrusche e romane, in una nicchia spicca una statua di Dionisio di scuola prassitelica, acquistata acefala, alla quale Pogliaghi aggiunse lo testa. La casa, laboratorio, museo è ora proprietà della Biblioteca Ambrosiana


MUSEO POGLIAGHI
Varese
località Santa Maria del Monte via Beata Giuliana, 5
Tel: 0332-226040

Prefetto Ambrosiana: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.
www.ambrosiana.it
 

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese