Menu

GiornoPerGiorno: cronache dei Comuni del Parco del Campo dei Fiori

header_08.jpg

Ultimissime

Sarà beato il 19 ottobre 2014: sabato 2 agosto messa in santuario in memoria di Paolo VI con il commento di monsignor Ettore Malnati dell'enciclica Ecclesiam Suam

Giovanni Battista Montini (Concesio 1897-Castel Gandolfo 1978) fu un pellegrino devoto del Sacro Monte di Varese sia in privato che in veste ufficiale. Nominato arcivescovo di Milano da Pio XII il primo novembre 1954, alla morte di Ildefonso Schuster, ebbe sempre nel cuore il santuario di S. Maria del Monte e come ricorda la lapide accanto al monumento a lui intitolato, vi salì tredici volte in pellegrinaggio, di cui sei a piedi. Si faceva accompagnare all’alba alla Prima Cappella, al termine degli esercizi spirituali e saliva al santuario recitando il rosario. Arrivato in cima celebrava la prima messa della giornata...

31-07-2014 Hits:7 Flash

Sul palco si materializzano le leggende del Sacro Monte tra nuvole, balene e coccodrilli con Betty e Chicco Colombo

Sul palco si materializzano le leggende del Sacro Monte tra nuvole, balene e coccodrilli con Betty e Chicco Colombo

di ANNAMARIA FUMAGALLI     Ricetta speciale per una serata estiva andata in scena il 29 luglio all'interno del santuario di S.Maria del Monte, sotto le volte affrescate, i quadri, le lapidi, le colonne, i capitelli e i decori che raccontano un'antica devozione. Prendete dalle leggende che si raccontano al Sacro Monte e dintorni: una nuvola alta nel cielo e una balena che nuota serena nel lago di Brinzio. Un coccodrillo: quello conservato come trofeo al  Museo Baroffio, tanti  pipistrelli addormentati nella grotta del Remeron al campo dei Fiori, una turista in vena di fotografie strampalate, qualche ciclista che si arrampica su per la montagna, le stelle alte...

31-07-2014 Hits:12 Flash

Tracce dell'età romana nella cripta del santuario? La Soprintendenza archeologica indaga su antichissimi manufatti ritrovati nell'abside della "prima" chiesa

Tracce dell’antica Roma nella cripta del santuario? Sarebbero stati ritrovati antichissimi manufatti all’interno della cripta che potrebbero risalire all’età romana. Sarà ovviamente la Soprintendenza per i beni archeologici a stabilirne l’età e il valore storico. La notizia è firmata da Valeria D’Este su La Provincia di Varese: “Dopo i frammenti di scheletri mummificati ritrovati nel 2001 all’interno del santuario e ancora al vaglio degli studi del team di esperti di Paleopantologia dell’universitá dell’Insubria – spiega l’articolo - e dopo il restauro e la sua esposizione nuovamente al pubblico del “drago di Breno” (lo scheletro in realtà di un coccodrillo del Nilo...

23-07-2014 Hits:35 Flash

Dibattito - Come rilanciare il Sacro Monte? Scriveteci

Rispunta il parcheggio proibito

di DOMENICO DE MARIA   Fra gli interventi più onerosi per restituire al Sacro Monte la bellezza ed il rispetto della sacralità del luogo, negli anni scorsi la Fondazione PaoloVI ha sostenuto l'onere finanziario per il...

Perchè nessun bus dopo il teatro?

di DOMENICO DE MARIA   Il boom di presenze di pubblico sulle gradinate del più affascinante ed economico teatro di Varese, realizzato durante la illuminata gestione di Monsignor Pasquale Macchi, in occasione del Festival di Teatro...

ALLA SCOPERTA DEL SACRO MONTE...

ALLA SCOPERTA DEL SACRO MONTE...

        di LAURA MARAZZI      La direttrice del Museo Baroffio e autrice di questo testo propone un Percorso Guidato del Sacro Monte, spiegato in modo chiaro, colto e brillante. Potete scaricare il testo integrale, in formato PDF, cliccando sul link qui di seguito: Sacro Monte di Varese - Percorso di visita a cura di Laura Marazzi La riproduzione dell'opera o di parti di essa è vietata, senza autorizzazione dell'autrice.

APPUNTI DEL SABATO (DON ERMINIO VILLA)

La geografia della fede e della spiritualità sui nostri Sacri Monti

Carissimi, secondo la saggezza e la spiritualità del Patriarca Atenagora il credente sa di trovare rifugio nella cuore tenero di Maria, la Madre di Gesù, ma anche della nostra rinascita, per grazia dello stesso Spirito...

ASPETTANDO LA BEATIFICAZIONE

1957, Montini e il rapporto tra l'uomo intelligente e la natura

“Chi fa della tecnica ed è occupato come voi a costruire degli stupendi strumenti; chi, come voi, è riuscito a scoprire forze segrete fino a pochi anni fa, e a strapparle dal regno della natura...

Uno sguardo dal Monte (di F. Magnani)

Falcone e Borsellino, quando i migliori italiani vengono dal sud

Due personaggi splendidi, uniti da una vocazione comune, quella di essere al servizio della giustizia. Due siciliani ante litteram, con quel senso della comunità e dello stato che caratterizzano chi ama il proprio lavoro e...