Menu

GiornoPerGiorno: cronache dei Comuni del Parco del Campo dei Fiori

header_12.jpg

Ultimissime

Trentun gigantografie di Woytjla che sale al Sacro Monte in mostra alle Cappelle: il saluto del prevosto Gilberto Donnini, di mons. Agnesi e dell'arciprete don Erminio

Trentun gigantografie di Woytjla che sale al Sacro Monte in mostra alle Cappelle: il saluto del prevosto Gilberto Donnini, di mons. Agnesi e dell'arciprete don Erminio

“Varese 1984-2014. Un Santo in cammino con il popolo di Dio” è il titolo di un importante evento culturale e religioso promosso dalla Fondazione Paolo VI per il Sacro Monte di Varese a trent'anni dal pellegrinaggio di Giovanni Paolo II lungo il Viale delle Cappelle e al Santuario. A partire da domenica 2 novembre, fino al termine delle festività natalizie, la Via Sacra e il centro espositivo intitolato a Paolo VI e a Monsignor Pasquale Macchi ospiteranno una esposizione open air con oltre trenta grandi installazioni che riprodurranno le più suggestive immagini dell'epoca realizzate dal fotografo varesino Carlo Meazza e testi che accompagneranno...

31-10-2014 Hits:19 Flash

Quel lieto 2 novembre di trent'anni fa: Giovanni Paolo II, pellegrino sulla Via Sacra, nei poetici versi di Natale Gorini

Quel lieto 2 novembre di trent'anni fa: Giovanni Paolo II, pellegrino sulla Via Sacra, nei poetici versi di Natale Gorini

Natale Gorini, poeta dialettale ed autore del Parolario Bosino scritto nel 1996 con Clemente Maggiora, è nato a Varese alla Prima Cappella nel 1928 e dopo quarant’anni d'attività, in pensione da alcuni anni, nel 1982 è stato insignito della Stella al merito del lavoro. Ha incominciato a scrivere poesie dialettali per hobby e nel 1978 ha ottenuto il premio al concorso Poeta Bosino con la la lirica “La Toppa”, un premio che ha poi ricevuto per quattro anni consecutivi. Nel 1984 ha pubblicato la sua prima raccolta “Poesii da cà nostra” e, dal 1987, fa parte del Cenacolo dei poeti dialettali e...

30-10-2014 Hits:28 Flash

Papa Francesco: "... Paolo VI d'ora in poi sia chiamato Beato e si celebri la sua festa secondo diritto ogni anno il 26 settembre"

Papa Francesco: "... Paolo VI d'ora in poi sia chiamato Beato e si celebri la sua festa secondo diritto ogni anno il 26 settembre"

"Non bisogna avere paura delle novità, delle sorprese di Dio" ha detto papa Francesco nell'omelia con cui ha chiuso il Sinodo dei Vescovi sulla famiglia e celebrato la beatificazione di Paolo VI. Oltre settantamila persone hanno assistito ieri alla messa celebrata sul sagrato della basilica di San Pietro a chiusura del Sinodo e per la beatificazione di Paolo VI. La messa è stata trasmessa in diretta a Milano, dove Montini fu arcivescovo dal 1954 al 1963, su un megaschermo installato in Galleria. Dopo la rituale "domanda" di beatificazione formulata dal vescovo di Brescia monsignor Luciano Monari e la lettura della biografia...

20-10-2014 Hits:45 Flash

Dibattito - Come rilanciare il Sacro Monte? Scriveteci

ALLA SCOPERTA DEL SACRO MONTE...

ALLA SCOPERTA DEL SACRO MONTE...

        di LAURA MARAZZI      La direttrice del Museo Baroffio e autrice di questo testo propone un Percorso Guidato del Sacro Monte, spiegato in modo chiaro, colto e brillante. Potete scaricare il testo integrale, in formato PDF, cliccando sul link qui di seguito: Sacro Monte di Varese - Percorso di visita a cura di Laura Marazzi La riproduzione dell'opera o di parti di essa è vietata, senza autorizzazione dell'autrice.

APPUNTI DEL SABATO (DON ERMINIO VILLA)

La confessione non è un'accusa (e il pentito patteggia il perdono)

Quanti sono i fedeli che, quando si accostano alla Confessione sacramentale, si rendono conto di fare una preghiera, anzi una celebrazione liturgica? Non è forse vero che nella maggior parte dei casi questo sacramento è piuttosto percepito come...

Due ruote in fuga verso l'alto

Sui tornanti del Sacro Monte con Ivan Basso: ma lui non sente...

Ogni montagna ha il suo carattere, i suoi colori, i suoi respiri, la sua cornice e la sua bellezza. Ogni vetta è un punto di arrivo, simbolo di un infinito che affascina ed invita ad...

Uno sguardo dal Monte (di F. Magnani)

Karol papa dei giovani, maestro, testimone e compagno di vita

Così scrive Andrea Riccardi nel suo libro: Giovanni Paolo II, la biografia, Edizioni San Paolo: “I giovani incarnano per il Papa il popolo “messianico” di domani. E’ convinto di dover testimoniare loro un grande messaggio...