Menu
A+ A A-

NIKI LAUDA, IL VIENNESE VOLANTE

E’ morto il 20 maggio 2019 in una clinica svizzera

Niki Lauda, il grande campione della Formula Uno, soprannominato il “computer” per la precisione che sapeva mettere nella messa a punto delle sue auto, si è spento all’età di settant’anni in una clinica svizzera. Tre volte campione del mondo, nel 1975 e nel 1977 con la Ferrari e nell’84 con la McLaren, è stato protagonista nel 1976 di un terribile incidente nel Gran Premio di Germania, sul circuito del Nurburgring, la sua Ferrari è uscita di strada e si è incendiata mettendo in serio pericolo la vita del bravissimo pilota viennese. Dopo soli 42 giorni dall’incidente il grande Niki tornerà in pista per disputare il Gran Premio di Monza, dove si classificherà quarto. Un vero miracolo di coraggio e di caparbietà, di razionalità e di determinazione, qualità che saranno la sua carta d’identità sempre, sia nella sua vita di pilota che in quella di imprenditore e di dirigente sportivo. Nella sua lunga carriera ha partecipato a 171 Gran Premi, ne ha vinti 25, ha segnato 24 pole position, è stato un protagonista sempre. Il mondo dello sport lo ricorda con molto affetto e con riconoscenza.

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese