Menu
A+ A A-

Tutto esaurito per Preziosi-S.Agostino?

S.MARIA DEL MONTE - Record di quattrocento visite al nostro sito, il 15 giugno, per attingere informazioni sul Sacro Monte in occasione dell’eclisse totale di luna e per collegarsi all’Osservatorio fondato dal professor Furia (www.astrogeo.va.it). Una serata straordinaria con il tutto esaurito sui poggi panoramici della montagna e con oltre mille “astrofili” più o meno improvvisati appostati tra il Sacro Monte e il Campo dei Fiori. Come ci si poteva immaginare, è scattata la caccia selvaggia al parcheggio, con auto sistemate ovunque a cominciare dai posti riservati ai residenti; senza contare le automobili - almeno un centinaio - che sono salite e ridiscese perché non hanno trovato posto. E proprio la sera del 15, sono partiti i lavori stradali per rifare l’asfalto alla Prima Cappella. Era il momento adatto per dare il via al cantiere?

La polizia locale era assente, ma la regolamentazione del traffico proprio alla Prima Cappella avrebbe migliorato la situazione. Se vogliamo che l'esperienza serva a qualcosa, pensiamo che la serata dell'eclisse è stata la “prova generale” in vista degli imminenti spettacoli dedicati al teatro: si prevede un massicio afflusso il 30 giugno per la pièce sul “palco” del Mosè in cui “il bello” degli sceneggiati televisivi, Alessandro Preziosi, interpreterà il ruolo di S. Agostino.

La manifestazione organizzata dalla Società Astronomica “G. V. Schiaparelli” per l’eclisse di luna è iniziata alle 20.30 con la conferenza e l'osservazione ai telescopi della Luna e di Saturno. Come ampiamente previsto, l'eclisse si è rivelata eccezionalmente scura per la presenza in atmosfera delle polveri dell'eruzione del vulcano cileno Puyehue.

Ci sono stati anche duo fuori-programma. Alle 23 nei pressi della stella Deneb della costellazione del Cigno il satellite Iridium, illuminato dal Sole, ha fatto la sua comparsa per pochi secondi, più luminoso di Venere. Per chi l’ha visto è stato uno spettacolo mozzafiato. Pochi minuti dopo, alle 23.10, la Stazione Spaziale Internazionale è transitata accanto alla stella Polare o almeno così è stata vista da terra: un applauso spontaneo si è levato dal pubblico a salutare gli astronauti, tra cui l’italiano Roberto Vittori. Il prossimo appuntamento con un’eclisse di Luna è per il 28 settembre 2015. La Società Astronomica tornerà il 9 luglio al belvedere Paolo VI per un'altra serata dedicata alla Luna.

 

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese