Menu
A+ A A-

HO ATTESO...

Ho ripercorso i colori della vita,

in un impeto di rigenerazione.

Ho rivisto il rosso della passione,

diviso tra le variabili pulsanti dell’adolescenza

e l’energia di sogni vissuti nell’ebbrezza di una

vittoria.

Ho incontrato il verde della collina,

pedalando indisturbato

tra riflessi argentei di salici

e di platani dalle foglie prensili,

aggrovigliati nei rossi e nei gialli

di un autunno precoce.

Ho gettato sguardi di meraviglia

su vecchi gelsi abbandonati

in filari simili a cortei.

Ho corso tra campi dorati di granoturco,

sfilando davanti all’euforica vendemmia,

colorata di grappoli di uve nere,

bianche,

rosate.

Ho atteso il canto serale dell’usignolo,

tra pietre ruvide di un vecchio borgo medievale,

seguendo il cammino pendente del sole.

Ho camminato sul rosso scarlatto della gerarchia

militare,

addobbato di grigio-verde.

Ho camminato su terreni incolti,

gettando semi nella oscura profondità delle zolle,

in attesa di germogli bianchi di primavera.

Ho incrociato lo sguardo opaco dell’indifferenza,

ritrovando la speranza nelle sfumature solidali di un

cuore

palpitante di luce.

Ho subito il grigiore dell’inverno,

con i suoi giochi stravaganti di umori,

le sue serate buie,

dove il colore si dissolve

e non lascia pace.

Ho sfidato l’indifferenza,

lasciando che raggi dorati

tingessero di giallo i miei pensieri,

riscaldandoli come la fiamma di un camino.

Oggi la vita si tinge di nuovi colori,

come se la strada fosse solo all’inizio

e l’infinito un sogno da realizzare.

Di Felice Magnani

 

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese