Menu
A+ A A-

VIVI

Vivi il sorriso tenero di un bambino,

un’alba raggiante di luce,

la pioggia che bussa inquieta alla finestra,

l’accordo languido dell’usignolo.

Vivi il racconto tremulo del vecchio,

la voce magica del vento,

l’inquietudine del tempo,

l’attesa dell’azzurro dopo il temporale.

Vivi l’invitante fantasia del colore,

la brezza che sfiora il tuo viso,

il peso di una lacrima,

la speranza che segue il dolore.

Vivi l’incredulo ragionare della gente,

la freccia avvelenata che ferisce il tuo cuore,

il giudizio dell’uomo,

la grazia rigeneratrice.

Vivi il profumo intenso della primavera,

il verde di un prato,

il fischio mattutino di un merlo,

la gioia di una madre,

la consapevolezza di un impegno.

Vivi l’ombra del gelo,

la gelida incoerenza di uno sguardo,

l’arroganza che cancella il tuo volto,

il tuo limpido desiderio d’amore.

Vivi la gioia di un’attesa,

il dolce sapore di una guarigione,

lo sguardo trasparente del cielo,

l’albero che fiorisce di nuovo.

Vivi l’indifferenza,

la maldicenza,

l’invidia,

l’ipocrisia,

l’ignoranza

e prega,

perché tutto si trasformi in lauda,

nel ricordo di Francesco.

logo regione

varese4u logo

Plan what to see in Varese with an itinerary including Sacro Monte Unesco di Varese